La Settimana della cultura classica è una manifestazione dedicata ai giovani e alla cultura classica finalizzata alla diffusione, all’approfondimento e alla difesa della cultura classica, perché sia veramente un riferimento imprescindibile per le giovani generazioni che intendono capire il passato, interpretare il presente e progettare il futuro con consapevolezza.

Inoltre si propone come occasione di incontro e di scambio lo scambio tra realtà scolastiche di diversa provenienza che lavorano sui temi della continuità tra mondo antico e moderno, utilizzando il teatro come strumento fondamentale di conoscenza.

Durante il Festival del Teatro Classico nella Scuola gli allievi delle scuole superiori presentano progetti di teatro-scuola aventi per oggetto l’allestimento di opere classiche greche o latine, tragedie o commedie, le riscritture di argomenti classici, l’allestimento di opere moderne che abbiano per oggetto i grandi temi di riflessione sull’uomo. Le scuole partecipanti hanno la possibilità di rappresentare il loro spettacolo al Teatro Crystal e di assistere a spettacoli di altre scuole e di attori professionisti.

DOVE e QUANDO

Si svolge a Lovere, sul lago d’Iseo, uno dei Borghi più belli d’Italia. Le scuole che partecipano al Festival soggiornano a Lovere e hanno la possibilità di conoscere le ricchezze del territorio, anche attraverso visite guidate.

Gli incontri sono ospitati dal Teatro Crystal e dall’Accademia Tadini.

La XVI edizione si svolgerà dal 25 maggio al 6 giugno 2023.

Proiectura

Il Liceo Artistico “Decio Celeri” di Lovere (Bg), in occasione della manifestazione dedicata alla XVI edizione della Settimana della Cultura Classica, ha sviluppato la seconda edizione
del progetto denominato  con la finalità di promuovere e valorizzare la storia
millenaria del nostro territorio.
Nell’anno che festeggia Brescia e Bergamo Capitali della Cultura 2023, la seconda edizione del progetto artistico “Proiectura” intende celebrare la ricchezza del patrimonio storico e culturale del nostro
territorio, offrendo agli spettatori la possibilità di compiere un viaggio ultra tempus, attraverso l’espediente narrativo dei quattro elementi: acqua, aria, terra e fuoco.
Il progetto si concretizza in una mostra didattica, con l’obiettivo di illustrare il percorso creativo e progettuale che ha dato vita allo spettacolo di videomapping, chiamato
suggestivamente “Proiectura”, usando volutamente la radice latina del termine con il suo largo significato di progettazione e proiezione.
Il video projection mapping nuova macchina teatrale della visione, è una tecnica di proiezione evoluta, che crea un connubio tra architettura, colore, immagini, animazione,
musica, storia ed emozioni, creando un coinvolgimento immersivo dello spettatore e rivela le sue alte capacità narrative e comunicative.

L’evento “Proiectura: Lovere, la città illuminata” verrà proiettato sulla facciata del palazzo Tadini di Lovere sabato 27 Maggio 2023 alle ore 22:00, seguiranno 3 repliche in successione
dell’evento.

La mostra “Oltre l’immaginario” verrà inaugurata il 20 maggio 2023 alle ore 17,30 presso l’Atelier del Tadini in via Giorgio Oprandi, Lovere (Bg) e sarà aperta al pubblico
dal 20. maggio al 04 giugno 2023 con il seguente orario: 16:30 – 18:30.

PROMOTORI, RICONOSCIMENTI E PATROCINI

La SCC è promossa da: Polo liceale “Decio Celeri”, Lovere; Comune di Lovere; Fondazione Accademia di Belle Arti Tadini Onlus; Associazione culturale Olive a pArte; Teatro Crystal, Lovere.

La SCC è patrocinata da AGITA (Associazione per la promozione e la ricerca della cultura teatrale nella scuola e nel sociale), in quanto in perfetta sintonia con lo spirito del Protocollo di intesa fra MIUR, AGISCUOLA, FITA, UILT e AGITA, per la realizzazione di iniziative volte alla promozione e alla valorizzazione del linguaggio teatrale nelle scuole e per la realizzazione della Giornata Mondiale del Teatro. La Settimana è inserita tra gli eventi che celebrano tale Giornata.

Inoltre gode della collaborazione con l’Istituto Nazionale del Dramma Antico (INDA Siracusa), sancita dal Premio Prometeo che il Liceo “Decio Celeri” ha ricevuto il maggio 2012, che implica che gli spettacoli segnalati nell’ambito del Festival loverese possano accedere senza selezioni al Festival Internazionale del Teatro Classico dei Giovani di Palazzolo Acreide, che si svolge a maggio in Sicilia.

CONTATTI

www.liceoceleri.it

mail: settimanaculturaclassica@gmail.com

tel. 347.5056445

SEGUiCI SU: