La Religione

Autore: Antonio Canova (Possagno, 1757 – Venezia, 1822) Data: 1786-1787 Tecnica e supporto: terracotta, cera e legno Dimensioni: 55x37x25 cm Inventario: F 14 La Religione, modellata intorno al 1786-1787, è il bozzetto originale per la colossale figura in marmo prevista da Antonio Canova per la tomba di Clemente XIII nella basilica di San Pietro, scolpita…

View Details

Stele Tadini

La Stele Tadini è stata oggetto di un intervento di manutenzione straordinaria effettuata da Cinzia Parnigoni nell’agosto 2021 grazie al contributo di Fondazione della Comunità Bergamasca (Bando 2/2021) e del Circolo Amici del Tadini. Autore: Antonio Canova (Possagno, 1757 – Venezia, 1822) Data: 1819-1821 Tecnica e supporto: marmo di Carrara Dimensioni: 220×124,5 cm Inventario: Cappella, G 1…

View Details

Orazione nell’orto del Getsemani

Autore: Pietro Ricchi (1606-1675) Data: 1643-1645 circa Tecnica e supporto: olio su tela Dimensioni: 102 x 72 cm Inventario: P 427 In origine, come ha mostrato il restauro condotto nel 1992 da Alberto Sangalli, la figura di Cristo era rappresentata a braccia allargate e distese in gesto di accettazione del sacrificio (ispirato a un celebre…

View Details

Il gruppo della lettera (Il segreto, o La giovane sposa)

Autore: Manifattura di Meissen, da un modello di Michel-Victor Acier (Versailles, 1736 – Dresda, 1799) Data: 1774-1775 Tecnica e supporto: porcellana dipinta e dorata Dimensioni: h. 24,8 x 19,5 x 13 cm Inventario: H 9 A partire dal 1733, la Manifattura di Meissen era stata diretta dallo scultore Johann Joachim Kändler, la cui lunga attività…

View Details

Giuseppe e la moglie di Potifar; Susanna al bagno

Autore: Carlo Francesco Nuvolone (Milano, 1609-1661) e Giuseppe Nuvolone (Milano, 1619 – 1703) Data: 1645-1650 circa Tecnica e supporto: olio su tela Dimensioni: 157×118 cm Inventario: P 132, P 133 Le due tele, attribuite dal conte Tadini a Guido Reni, sono state restituite a Carlo Francesco Nuvolone da Gustavo Frizzoni (il riferimento è registrato nel…

View Details

Zuppiera biansata con piatto

Autore: Manifattura italiana Data: 1810-1820 Tecnica e supporto: porcellana dipinta e dorata Dimensioni: 28×32,5 cm la zuppiera; 5×33,5 cm il piatto Inventario: H 351, H 181 Per adattarsi alle necessità della famiglia, il servizio della Manifattura di Locré, Russinger e Pouyat acquistato a Parigi è incrementato con l’aggiunta di nuove stoviglie, ispirate nella forma e…

View Details