I bicchieri alla tavola del conte Luigi Tadini

Autore: Manifattura veneziana Data: Ultimo quarto del XVIII secolo Tecnica e supporto: vetro Dimensioni: variabili Inventario: I vetri alla tavola del conte Tadini 1. Bicchiere troncoconico, decorato a stelline incise a mola, due esemplari, H 504 – H 505 2. Calice con stelo a balaustro e coppa decorata a rotina con motivi zoomorfi e vegetali…

Read more

Compostiera e zuccheriera

Autore: Manifattura di Meissen Data: 1763-1773 circa Tecnica e supporto: porcellana Dimensioni: 10×11 cm la zuccheriera, 3,3×17,5×13,5 la compostiera Inventario: H 14, h 15 La zuccheriera e la piccola compostiera prodotte nella manifattura sassone di Meissen presentano un decoro tipicamente Rococò, con nastri, cartelle accartocciate, roselline che circondano figure pastorali tratte da incisioni. La marca…

Read more

Vanitas (Putto con teschio, specchio e civetta)

Autore: Ambito di Giovan Battista Barbieri, detto il Guercino Data: 1640 circa Tecnica e supporto: olio su tela Dimensioni: 54 × 70,5 cm Inventario: P 337 Si tratta con ogni evidenza di una Vanitas, un dipinto che, prendendo spunto dai primi versetti del libro biblico sapienziale Qohelet (o Ecclesiaste), tradotti in “vanitas vanitatum et omnia…

Read more

Sei tazze da caffè con piattino

Autore: Napoli, Real Manifattura delle Porcellane di Capodimonte e Giovanni Caselli (Castagnola Val d’Aveto, PC, 1698 – Napoli 1752), decoratore Data: Metà del XVIII secolo Tecnica e supporto: Porcellana dipinta e dorata Dimensioni: 6,5 x 8 ø x 11 cm (la tazza); 2,2 x 13,5 cm (il piattino) Inventario: H 50 – H 55 Le…

Read more

Il gruppo della lettera (Il segreto, o La giovane sposa)

Autore: Manifattura di Meissen, da un modello di Michel-Victor Acier (Versailles, 1736 – Dresda, 1799) Data: 1774-1775 Tecnica e supporto: porcellana dipinta e dorata Dimensioni: h. 24,8 x 19,5 x 13 cm Inventario: H 9 A partire dal 1733, la Manifattura di Meissen era stata diretta dallo scultore Johann Joachim Kändler, la cui lunga attività…

Read more

Violino “Il Sebino”

Autore: attribuito a Bergonzi o alla sua scuola Data: sec. XVIII Tecnica e supporto: Dimensioni: 210 x 591 (+ 12 bottone) x 45 (+ 31 ponticello) mm Inventario: Stm 045 La tradizione vuole che lo strumento sia stato acquistato dal conte Luigi Tadini per il figlio Faustino e quindi sia passato in uso, dopo il…

Read more

San Guglielmo

Autore: Domenico Riccio detto il Brusasorzi o Brusasorci (Verona, 1516 – Verona, 1567) Data: 1560 Tecnica e supporto: olio su tela Dimensioni: 168×120,5 con cornice; 154×107 la tela Inventario: P 89 “119. S. Guglielmo confessore, che inginocchiato e colle mani in croce fa orazione appiè di un crocifisso incastrato in un masso, sul quale poggia…

Read more

Ritratto del monaco olivetano Bartolomeo de Martini

Autore: Giovanni Caroto (Verona, 1488 – Verona, tra il 1563 e il 1566) Data: 1534-1537 circa Tecnica e supporto: olio su tela (trasporto da tavola) Dimensioni: 58×46 cm Inventario: P 83 Il personaggio ritratto è identificato da una scritta latina in capitale come Bartolomeo Martini, abate del monastero olivetano di Santa Maria in Organo dal…

Read more

Ritratto d’uomo con boccale

Autore: Giacomo Ceruti detto il Pitocchetto (Milano, 1698-1767) Data: 1737 circa Tecnica e supporto: olio su tela Dimensioni: 90×70 cm Inventario: P 480, Legato Francesco Zitti, 1953 Presentato di tre quarti, con il busto leggermente ruotato, l’uomo stringe tra le mani una brocca piena di vino appoggiata su un ripiano e guarda lo spettatore accennando…

Read more

Orazione nell’orto del Getsemani

Autore: Pietro Ricchi (1606-1675) Data: 1643-1645 circa Tecnica e supporto: olio su tela Dimensioni: 102 x 72 cm Inventario: P 427 In origine, come ha mostrato il restauro condotto nel 1992 da Alberto Sangalli, la figura di Cristo era rappresentata a braccia allargate e distese in gesto di accettazione del sacrificio (ispirato a un celebre…

Read more

Ritratto di frate

Autore: Paolo Maria Bonomino (Bergamo, 1703-1779) Data: 1740-1750 circa Tecnica e supporto: olio su tela Dimensioni: 90×78 cm Inventario: P 506, Legato Francesco Zitti, 1953 Il frate cappuccino con in capo una berretta scura tiene un libro, che sporge vistosamente dalla cornice, e rivolge allo spettatore uno sguardo intenso e malinconico. Nel corso del restauro…

Read more

Giuseppe e la moglie di Potifar; Susanna al bagno

Autore: Carlo Francesco Nuvolone (Milano, 1609-1661) e Giuseppe Nuvolone (Milano, 1619 – 1703) Data: 1645-1650 circa Tecnica e supporto: olio su tela Dimensioni: 157×118 cm Inventario: P 132, P 133 Le due tele, attribuite dal conte Tadini a Guido Reni, sono state restituite a Carlo Francesco Nuvolone da Gustavo Frizzoni (il riferimento è registrato nel…

Read more

Madonna di Loreto

Autore: Bernardino Campi (Cremona 1521 – Reggio Emilia 1591) Data: 1572 Tecnica e supporto: olio su tela Dimensioni: 170×112 cm Inventario: P 75 Il dipinto, firmato e datato «Bernardinus Campus crem[onensi]s f[ecit] 1572», fu realizzato per la chiesa dei minori conventuali di San Francesco a Cremona. Dopo la soppressione del convento nel 1798, l’opera fu…

Read more

Stele Tadini

La Stele Tadini è stata oggetto di un intervento di manutenzione straordinaria effettuata da Cinzia Parnigoni nell’agosto 2021 grazie al contributo di Fondazione della Comunità Bergamasca (Bando 2/2021) e del Circolo Amici del Tadini. Autore: Antonio Canova (Possagno, 1757 – Venezia, 1822) Data: 1819-1821 Tecnica e supporto: marmo di Carrara Dimensioni: 220×124,5 cm Inventario: Cappella, G 1…

Read more

Ritratto di Uberto Pallavicino

Autore: Giovanni Ferrari detto il Torretto (Crespano del Grappa, 1744 – Venezia, 1826) Data: 1786 Tecnica e supporto: terracotta Dimensioni: h. 50 cm Inventario: F 11 La corretta attribuzione del bozzetto a Giovanni Ferrari, detto il Torretto (o Toretti) e l’identificazione come bozzetto preparatorio per il monumento a Uberto Pallavicino innalzato in Prato della Valle…

Read more

Ritratto di Jacopo Menochio

Autore: Giovanni Ferrari detto il Torretto (Crespano del Grappa, 1744 – Venezia, 1826) Data: 1785 circa Tecnica e supporto: terracotta Dimensioni: h. 55 cm Inventario: F 10 La corretta attribuzione del bozzetto a Giovanni Ferrari, detto il Torretto (o Toretti) e l’identificazione come bozzetto preparatorio per il monumento a Jacopo Menochio innalzato in Prato della…

Read more

Il sogno di San Giuseppe

Autore: Felice Cappelletti (Verona. 1698 a. – Verona?. post 1738) Data: 1720-1722 Tecnica e supporto: Olio su tela Dimensioni: 59 x 46,5 cm Inventario: P 279 La piccola tela risulta acquistata da Luigi Tadini a Verona, presso il “marangon guercio di san Nazzaro” per 9 lire con l’attribuzione al pittore veronese Felice Cappelletti (TADINI 1828),…

Read more

Camice sacerdotale ricamato

Il camice sacerdotale è opera di una manifattura locale attiva nei primi anni dell’Ottocento. Alessandra Civai e Lisa Fracassetti (Scheda Sirbec S0240-00083) hanno identificato come originale il merletto a fuselli presente sul fondo delle veste e intorno al collo, mentre il merletto meccanico applicato alle maniche è di fattura posteriore. Il motivo d’interesse del camice…

Read more