Opere


La Primula

Giorgio Oprandi - 1920 circa
Olio su tela, 113x90 cm
Galleria dell'Accademia Tadini, sezione d'arte moderna, P 459

Questo ritratto di fanciulla seduta che tiene in braccio un gatto, conosciuto con il titolo La primula, entra nelle collezioni dell’Accademia Tadini nel 1931. Secondo Luciano Gallina (1958) il titolo di matrice simbolista, sarebbe stato suggerito dal giornalista e critico letterario Ettore Janni in riferimento all’acerba età della protagonista: “un esserino […] che, per il momento, rimane fonte di molte possibilità, ed è perciò più misteriosa nel suo ambiguo inizio di fioritura”.

Dalla prima esposizione presso la Galleria Pesaro a Milano nel 1921, fino alla mostra ospitata alla Galleria Bolzani a Milano nel 1961, il dipinto sarà presente alle principali esposizioni di Oprandi, anche in quelle dedicate a temi coloniali (a partire dalla Mostra Eritrea del 1927, fino ad Anversa 1932).

La Primula è una delle opere più conosciute e rappresentative della pittura di Giorgio Oprandi sullo scorcio degli anni venti del Novecento, riassuntiva di esperienze che risalgono alla pittura del tardo Ottocento.

Nella prefazione alla mostra presso la Galleria Bolzani, il critico d’arte Mario Monteverdi scrive a proposito del dipinto: “un determinato aspetto dell’arte lombarda concludeva così il suo ciclo, ma insieme si aprivano nuovi orizzonti espressivi. Ranzoni e Cremona, la grande anima del Piccio, sembravano ritrovarsi in quella patetica visione nutrita di colore-luce e insieme si traevan le somme delle esperienze divisioniste, mentre riaffiorava persino l’amore per la materia che caratterizzava la tecnica d’un Mancini: ma decantato, passato attraverso un filtro che potrebbe dirsi veneziano, tanto lo spirito sapeva sottilmente insinuarsi nel coacervo degli impasti.”

Per saperne di più:

Mostra individuale di Giorgio Oprandi, prefazione di G. Marangoni, catalogo della mostra, (Milano, Galleria Pesaro, maggio-giugno 1921), Alfieri & Lacroix, Milano [1921]

L. Gallina, Giorgio Oprandi, prefazione di U. Nebbia, Edizione Documenti Lombardi, Bergamo-Varese 1958

Giorgio Oprandi, prefazione di M. Monteverdi, catalogo della mostra, (Milano, Galleria Bolzani, 15-30 aprile 1961), Alfieri & Lacroix, Milano [1961]

M. Lorandi, Giorgio Oprandi, Grafica e Arte Bergamo, Bergamo 1987

Silvia Capponi

Fotografia di Gianluigi Bonomelli