homepage > - "Segni di Stelle". Percorsi culinari in Valle Camonica

Notizie


"Segni di Stelle". Percorsi culinari in Valle Camonica

giovedì 9 febbraio 2017

Un libro di cucina, ma non solo. "Segni di Stelle" è un racconto attraverso il territorio della Valle Camonica e le voci di quella comunità locale che nel cibo e nella tavola ritrova da generazioni il sapore e il sapere della propria terra.

Nato dal progetto di comunicazione e marketing territoriale "Cam-on eat", in collaborazione con l'Associazione Ristoratori di Valle Camonica e la partecipazione di Assorifugi Lombardia, Agriturismo e Slow Food Valle Camonica, racchiude il lungo lavoro di ricerca sulle "Ricette dimenticate" locali del laboratorio "Il segnaposto" condotto da quattro giovani neolaureati (Anna Azzoni, Francesca Gazzoli, Francesca Giudici e Gian Paolo Scalvinoni) nell'estate del 2014.

Grazie a questa ricerca, si è giunti a costruire una raccolta di ricette, aneddoti e memorie familiari di anziani e ristoratori di un tempo. E' il primo passo di un percorso culturale di riscoperta e valorizzazione che ha l'obiettivo di trovare nuove opportunità di promozione territoriale.

Dal ritrovamento di questo "giacimento culturale" si decide infatti di affidare un progetto di rivisitazione e rinnovamento della cucina tradizionale ai grandi chef stellati bresciani e innescare in questo modo un processo di rilancio utile a rivitalizzare il mondo della cucina camuna e del turismo sul territorio. Non solo attraverso gli ingredienti e i prodotti, ma facendo leva anche su creatività, competenze tecniche e capacità di raccontare la propria terra attraverso il cibo.

Vengono coinvolti Riccardo Camanini, Philippe Léveillé e Iginio Massari che durante alcuni show cooking sul posto, coadiuvati dai ristoratori locali, studiano nuovi menu ispirandosi alle antiche ricette della Valle Camonica. Lo chef Stefano Cerveni porta il suo contributo tecnico durante un incontro teorico.

"Cam-on eat" diviene quindi un tangibile progetto di promozione territoriale, in cui le storie e i ricordi della comunità s'intrecciano con la sapienza tecnica delle eccellenze bresciane: a dimostrazione che la tradizione culinaria può divenire spunto di attrazione e coinvolgimento per nuovi percorsi turistici.

"Segni di Stelle" rappresenta dunque il punto d'incontro fra la cultura delle tradizioni e il fascino della buona cucina, fra il patrimonio immateriale di usi e valori della gente di montagna e nuove modalità di promozione di una terra, ricca di risorse e potenzialità. Un viaggio lungo il filo conduttore della tavola, che ci porta nelle case, nelle cucine e nei ricordi di una comunità alpina.

Eletta Flocchini 

curatrice di "Segni di Stelle" -

Distretto Culturale di Valle Camonica