“Venendo dalla valle Cavallina, appena si vede il lago d'Iseo, che si presenta allo sguardo Lovere e particolarmente lo Stabilimento dedicato alle belle arti, il quale si ritrova al cominciar del paese.
È questo un vasto fabbricato lungo 142. braccia milanesi. ...
Nell'ingresso si trova tosto la gran scala, ... che porta al piano nobile dello Stabilimento. ...
Salita la scala sì entra nella gran sala destinata ad Accademie e ad altre pubbliche feste.
In questa sala incomincia la galleria dei quadri ...”
 
     (Dalla Descrizione del conte Luigi Tadini,1828)



NEWS


La promozione e la valorizzazione del territorio Sebino: una guida alle buone pratiche

Sabato 12 novembre, dalle ore 14.30 nella sala degli Affreschi dell’Accademia Tadini di Lovere (piazza Garibaldi 5) si terrà il pomeriggio di studi La promozione e la valorizzazione del territorio Sebino: una guida alle buone pratiche.

La ricerca sui “Percorsi di valorizzazione del patrimonio culturale del Sebino”, finanziata da Regione Lombardia – Assessorato alla Sviluppo Economico, nel contesto del più ampio “Progetto di promozione e valorizzazione integrata del Lago d’Iseo”, avviato dall’Aggregazione territoriale dei 16 comuni costieri del Lago d’Iseo (G 16), parte dalla consapevolezza di questa sfida: come descrivere, interpretare e comunicare un territorio, i suoi spazi e le sue risorse naturali, culturali, sociali ed economiche oggi, mentre i cosiddetti sistemi informativi geografici (GIS) stanno cambiando le nostre possibilità di relazionarci all’ambiente naturale e al senso stesso del nostro spazio abitato?

Intervengono: Monica Ibsen e Federico Troletti, coordinatori del progetto; Alberto Bianchi, Archimedia; Annamaria Ravagnan, Direzione Generale Culture di Regione Lombardia, Luigi Zanella, Dedagroup, Noemi Satta, esperta di marketing culturale. A concludere, una tavola rotonda introdotta da Giovanni Guizzetti, sindaco di Lovere e rappresentante del G 16, coordinata da Marco Albertario, direttore dell’Accademia Tadini, Maria Ines Aliverti, presidente del circolo Amici del Tadini, alla quale parteciperanno Amministratori e Operatori Locali.



Egittomania a Lovere

Egittomania a Lovere

22 ottobre 2016, h. 15.00 – 17.30

 

Intervengono:

Annamaria Ravagnan

Camera egizia con zodiaco. L'iconografia della Sala egizia di Palazzo Bazzini a Lovere.

Riccarda Folloni

“Silenzio! Aida verso noi s’avanza……”

Silvia Capponi

Dionigi Castelli e l'Egitto. Un viaggio nell'Altrove a fine Ottocento.

 

Accademia di belle arti Tadini, Sala degli affreschi, Piazza Garibaldi 5, Lovere

per informazioni: direzione@accademiatadini.it



Apertura straordinaria dall'8 al 16 ottobre

 

Da sabato 8 ottobre a domenica 16 ottobre

apertura straordinaria

della Galleria dell’Accademia Tadini

per l’esposizione di alcuni materiali provenienti

dallo scavo della Necropoli romana di Lovere.

Per l'occasione, l'ingresso è ridotto a 5 €.



Tre appuntamenti con l'archeologia presso l'Accademia Tadini e la rete PAD

Nell'ambito della manifestazione "Del bene e del bello", sabato 8 ottobre, alle ore 15.00 presso la Sala degli Affreschi dell’Accademia Tadini (con ingresso da piazza Garibaldi 5) sono previsti una serie di interventi dedicati allo scavo della Necropoli di Lovere, completato nell'estate 2015, e aggiornamenti sull'andamento dei lavori.

In quella sede sarà presentato il progetto didattico della rete Percorsi Archeologici Diffusi (PAD) delle “Loan boxes”, innovativa metodologia di comunicazione, che consentirà di portare “il museo a scuola”.

Domenica 9 ottobre, due visite guidate alle sale dell'Accademia Tadini: il Gabinetto delle antichità e l'attigua sala XVIII, restaurati con un significativo contributo di Fondazione Cariplo nell'ambito del progetto “Percorsi archeologici alla scoperta dell’identità culturale del territorio dei laghi bergamaschi”, che per l'occasione ospiteranno alcuni reperti emersi dallo scavo.

Nei giorni 8 e 9 ottobre, l'ingresso sarà ridotto per tutti a 5 euro.

La presentazione delle "Loan boxes" proseguirà sabato 29 ottobre, alle ore 15.00, presso il Museo Cavellas (via Nazionale 67, Casazza) alle ore 15.00, con Federica Matteoni e Mariangela Piziali.

 



Domenica 2 ottobre, un nuovo appuntamento con la "Domenica al Museo"

Nuovo appuntamento con la "Domenica al Museo" per domenica 2 ottobre.

Come di consueto, aderendo all'iniziativa promossa dal MIBACT, domenica 2 ottobre sarà possibile visitare la Galleria dell'Accademia Tadini gratuitamente.

Una buona occasione anche per prendere visione delle proposte dei Servizi educativi del Museo, per progettare insieme una visita ad hoc con la scuola.

La Galleria sarà aperta dalle ore 10.00-12.00; 15.00-19.00.

Vi aspettiamo!



THE EAGLE

MERCOLEDì 21 SETTEMBRE ORE 20,30

Anteprima CortoLovere 

Evento del Gran Festival del Cinema Muto di Milano