“Venendo dalla valle Cavallina, appena si vede il lago d'Iseo, che si presenta allo sguardo Lovere e particolarmente lo Stabilimento dedicato alle belle arti, il quale si ritrova al cominciar del paese.
È questo un vasto fabbricato lungo 142. braccia milanesi. ...
Nell'ingresso si trova tosto la gran scala, ... che porta al piano nobile dello Stabilimento. ...
Salita la scala sì entra nella gran sala destinata ad Accademie e ad altre pubbliche feste.
In questa sala incomincia la galleria dei quadri ...”
 
     (Dalla Descrizione del conte Luigi Tadini,1828)



NEWS


Domenica al Museo

L'Accademia Tadini aderisce all'iniziativa "Domenica al Museo" consentendo l'ingresso gratuito la prima domenica del mese.

Il secondo appuntamento per il 2016 sarà domenica 1 maggio, con il consueto orario (ore 10.00-12.00; 15.00-19.00).

Si ricorda che a partire da martedì 3 maggio l'Accademia Tadini adotta l'orario di apertura estivo, che sarà in vigore fino a fino a domenica 2 ottobre 2016.

Sarà possibile visitare la Galleria da martedì a sabato, dalle ore 15.00  alle 19.00; domenica e festivi dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle ore 15.00 alle 19.00.

 



Presentata l'89° Stagione dei Concerti. 16 aprile – 25 maggio 2016

Grandi interpreti sul Palco del Salone dei Concerti:  Somogyi Quartet di Budapest, Ramin Bahrami, Trio des Alpes, Claudio Mansutti, Certomir Siskovic, Cinzia Bartoli, Gaetano Di Bacco, Giuliano Mazzoccante, Marco Perini, Claudio Piastra. 



La cartografia del Sebino - pomeriggio di studi

Si terrà sabato 16 aprile, dalle ore 14.30, il pomeriggio di studi dedicato a La Cartografia del Sebino, secondo momento di riflessione condivisa, dopo l'iniziativa dedicata lo scorso anno a Lady Mary Wortley Montagu, sul patrimonio culturale del Sebino.

Il pomeriggio, organizzato dall'Associazione Amici del Tadini in collaborazione con l'Accademia Tadini, vedrà l'intervento di Giovanni Guizzetti, sindaco di Lovere e coordinatore del G 16; Monica Ibsen e Federico Troletti, storici dell'arte e coordinatori del progetto; Emauela Casti, docente di Geografia, Università di Bergamo; Alberto Bianchi, architetto; Renato Ferlinghetti, docente di Geografia presso l'Università di Bergamo; Franco Macario, storico.

Il Pomeriggio di Studi è finanziato con il contributo di Regione Lombardia – Assessorato allo Sviluppo Economico e la partecipazione dell’Accademia Tadini e degli Amici del Tadini.

A seguire, il programma.



Gioca con arte: i laboratori di Renata Besola

GIOCA CON ARTE è una serie di quattro laboratori artistici pensati per bambini dai 7 ai 12 anni.

I laboratori sono stati pensati e saranno condotti da RENATA BESOLA, artista e arteterapeuta, docente della scuola di disegno per bambini ed adulti dell'Accademia di belle arti di Lovere.

 



Domenica al museo - appuntamento domenica 3 aprile 2016

Condividendo l’iniziativa “Domenica al Museo” promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, la Galleria sarà aperta gratuitamente al pubblico domenica 3 aprile, con il seguente orario: 10.00-12.00; 15.00-19.00.

Con l’occasione sarà possibile visitare le cinque sale oggetto di un intervento di consolidamento strutturale che ha comportato tra l’altro il rifacimento dei pavimenti secondo le antiche tecniche dei maestri terrazzai e la sostituzione dei serramenti, rispettosi del modello, con il recupero dello straordinario paesaggio del lago.



Riapertura della Galleria dell'Accademia Tadini

La Galleria dell’Accademia Tadini, con le sculture di Canova, i dipinti di Francesco Hayez, le sue collezioni di dipinti antichi dal 300 all’800, i bronzetti rinascimentali, le porcellane orientali e occidentali in un contesto ambientale unico riapre, come da tradizione, in occasione delle feste pasquali, con il seguente calendario:

- sabato 26 marzo, ore 15.00-19.00;

- domenica 27 marzo, Pasqua, ore 10.00-12.00; 15.00-19.00.

- lunedì 28 marzo, ore 10.00-12.00; 15.00-19.00.

L’apertura nel week end proseguirà quindi per tutto il mese di aprile. A partire da domenica 1 maggio la Galleria osserverà il consueto orario estivo