“Venendo dalla valle Cavallina, appena si vede il lago d'Iseo, che si presenta allo sguardo Lovere e particolarmente lo Stabilimento dedicato alle belle arti, il quale si ritrova al cominciar del paese.
È questo un vasto fabbricato lungo 142. braccia milanesi. ...
Nell'ingresso si trova tosto la gran scala, ... che porta al piano nobile dello Stabilimento. ...
Salita la scala sì entra nella gran sala destinata ad Accademie e ad altre pubbliche feste.
In questa sala incomincia la galleria dei quadri ...”
 
     (Dalla Descrizione del conte Luigi Tadini,1828)



NEWS


Un paesaggio in un disegno

Il progetto “Un paesaggio in un disegno” è stato ideato dagli allievi della Scuola di disegno dell'Accademia Tadini ce hanno deciso di condividere la visione di due grandi lavori, realizzati con diverse tecniche artistiche, raffiguranti il tema del mare e quello della giungla.

I due disegni saranno eposti presso la Sala Zitti, in via Matteotti.

Attraverso la pagina facebook dell'Accademia Tadini e la pagina instagram “un_paesaggio_in_un_disegno_” sarà possibile “votare” il disegno preferito.

Tutti sono invitati a partecipare e a votare.

Ci troverete mercoledì 24 maggio dalle ore 17,00 alle ore 18,30 davanti a Sala Zitti. Potremmo conoscerci e parlare un po’ dei nostri lavori.

E soprattutto, potrete ... votare.

 



Il primo appuntamento con le Note di Colore 2017

Domenica 21 maggio, alle ore 15.00, presso la Sala dei Colori dell'Accademia Tadini (con ingresso da via Tadini 40, sotto i portici del lungolago) primo appuntamento della sesta edizione di “Note di colore”, l'appuntamento, rivolto ai bambini dai 6 ai 13 anni e alle loro famiglie.

Il tema del primo incontro ci porta nel mondo incantato delle copertine elegantissime dei libri della biblioteca del conte Tadini ...

per saperne di più ... prosegui la lettura ...

 



Nei panni del conte

Si terrà sabato 13 maggio alle ore 16.00 presso la Sala degli Affreschi dell’Accademia Tadini (ingresso da piazza Garibaldi 5, Lovere) la presentazione del progetto “Nei panni del conte”.

Il progetto è stato elaborato nell’ambito del Project-work 2017 che ha coinvolto gli studenti dei licei classico, scientifico e artistico dell'I.I.S. Decio Celeri con il coordinamento dei loro insegnanti e dell'Accademia Tadini.

 



Onde Musicali sul Lago d'Iseo

50 concerti dal 12 maggio al 23 settembre sul lago d'Iseo ad ingresso gratuito

 



90 anni di musica all'Accademia Tadini (1927-2017). La mostra

In occasione della Novantesima stagione dei concerti (1927-2017), dal 22 aprile al 4 giugno presso la Galleria dell’Accademia Tadini (sala 15) sarà allestita la mostra “Novant’anni di Musica”.

La selezione di documenti permette di avere una panoramica sulla Stagione dei Concerti e sulle storie di musicisti di fama mondiale che si sono esibiti presso l’Accademia Tadini, che spesso ne ha accolto l’esordio.

La mostra, curata da Marco Albertario e dal maestro Claudio Piastra con la collaborazione di Francesco Nezosi e Marta Pegurri, è visitabile negli orari di apertura al pubblico della Galleria, e seguita su Facebook/accademia tadini  #novantannidimusica.



IL PRIVILEGIO RITROVATO. LOVERE 1409-2017

Il Comune di Lovere, in collaborazione con l’Archivio di Stato di Roma, con la condivisione di numerosi enti e con il supporto dell'Accademia Tadini, organizza una giornata di studi ed una mostra dal titolo “Il privilegio ritrovato - Lovere 1409-2017 - Il ritorno della pergamena di Pandolfo III Malatesti dall’Archivio di Stato di Roma”.

La sinergia fra il Comune e l’Archivio, oltre che con altri enti, ha portato al restauro dell’importante documento ed a questa giornata di studi ed alla mostra; nei prossimi mesi verrà realizzata anche una pubblicazione.

La giornata di studi si svolgerà sabato 6 maggio, dalle ore 16.00, presso la Sala degli affreschi dell'Accademia Tadini.

La mostra, curata dal dottor Gabriele Medolago, è ospitata nella Biblioteca storica dell'Accademia Tadini (ingresso da via Tadini 40) ed è visitabile negli orari di apertura della Galleria.