pagina in preparazione

“Venendo dalla valle Cavallina, appena si vede il lago d'Iseo, che si presenta allo sguardo Lovere e particolarmente lo Stabilimento dedicato alle belle arti, il quale si ritrova al cominciar del paese.
È questo un vasto fabbricato lungo 142. braccia milanesi. ...
Nell'ingresso si trova tosto la gran scala, ... che porta al piano nobile dello Stabilimento. ...
Salita la scala sì entra nella gran sala destinata ad Accademie e ad altre pubbliche feste.
In questa sala incomincia la galleria dei quadri ...”
 
     (Dalla Descrizione del conte Luigi Tadini,1828)



NEWS


Appunti sulla pittura del Settecento a Lovere

La Parrocchia di Santa Maria Assunta organizza per sabato 21 ottobre 2017 il pomeriggio di studi Appunti sulla pittura del Settecento a Lovere, promosso in occasione del restauro della Madonna del suffragio di Domenico Voltolini, recuperata e esposta al pubblico nella chiesa di San Giorgio a Lovere,

L'intervento, eseguito da Antonio Zaccaria, Restauro Beni Culturali, Bergamo, è stato sostenuto dalla Fondazione Banca Popolare di Bergamo onlus, Fondazione Comunità Bergamasca onlus, Rotary Club Lovere Iseo Breno.

L'iniziativa avrà luogo presso la Sala degli Affreschi dell’Acca­demia Tadini di Lovere (con ingresso da piazza Garibaldi 5) a partire dalle ore 15.00.



Domenica al Museo

Domenica 1 ottobre, nell'ambito dell'iniziativa "Domenica al Museo", l'ingresso alla Galleria dell'Accademia Tadini sarà gratuito.

Ultima occasione, quest'anno, per visitare gratuitamente la Galleria del conte Luigi Tadini e ammirare, a conclusione dell'intervento di manutenzione straordinaria, la Stele Tadini di Antonio Canova, la cui pulitura è stata sostenuta dall'Associazione Amici del Tadini.

Vi aspettiamo!

 



Intervento di manutenzione straordinaria per la Stele Tadini

E' stato avviato oggi l'intervento di manutenzione straordinaria sulla Stele Tadini di Antonio Canova. A distanza di quasi dieci anni dall'ultimo restauro, era necessario affiancare alle operazioni di ordinaria manutenzione condotte annualmente un lavoro di revisione delle condizioni dell'opera. L'Associazione Amici del Tadini ha raccolto l'appello facendosi carico dell'intervento, ed è stato possibile avviare il  lavoro, che è stato affidato alla competenza della restauratrice Cinzia Parnigoni. A breve gli aggiornamenti. Per il momento ... accontentiamoci di un "work in progress" ....



Terzo appuntamento con le Note di Colore 2017

Domenica 17 settembre, alle ore 15.00, presso la Sala dei Colori dell'Accademia Tadini (con ingresso da via Tadini 40, sotto i portici del lungolago) terzo appuntamento della sesta edizione di “Note di colore”, l'appuntamento, rivolto ai bambini dai 6 ai 13 anni e alle loro famiglie.

come in una macchina del tempo  ... viaggeremo per scoprire come vivevano gli antichi romani.

per saperne di più ... prosegui la lettura ...



La realtà dello sguardo. Ritratti di Giacomo Ceruti in Valle Camonica

Il Ritratto d'uomo con boccale di Giacomo Ceruti e il Ritratto di frate di Paolo Maria Bonomino sono esposti dal 16 settembre al 7 gennaio alla mostra "La realtà dello sguardo. Ritratti di Giacomo Ceruti in Valle Camonica", a cura di Filippo Piazza, allestita presso il Museo Camuno CaMus, via Garibaldi 8, Breno.

La mostra, organizzata da Associazione Cieli Vibranti, sostenuta dal Distretto Culturale di Valle Camonica, dal Comune di Breno e da Fondazione Comunità Bresciana, intende ripercorrere, a 250 anni dalla scomparsa di Giacomo Ceruti (Milano, 1698-1767) presenta l’attività di ritrattista che il grande pittore svolse in Valle Camonica.
 

Orari

Dal lunedì al venerdì: ingresso su prenotazione e gruppi scolastici

Sabato e domenica: 9.00 - 12.00 / 15.00 - 18.00

Ingresso libero

Aperture straordinarie:

1 novembre, 8 e 26 dicembre, 1 e 6 gennaio

Ogni primo venerdì del mese apertura serale dalle 19.00 alle 22.00

Per informazioni e visite guidate

030395803

www.cielivibranti.it

 

 



“Braghe, corsetti e gorgiere. Appunti di storia della moda nei ritratti dell'Accademia Tadini.”

Venerdì 1 settembre, alle ore 21.00, ultimo appuntamento con l'Estate di sere incantate dell'Accademia Tadini. La Galleria sarà aperta dalle ore 21.00 alle ore 24.00, con ingresso ridotto a 5 euro.

I visitatori potranno partecipare, alle ore 21.15, alla conversazione condotta da Gian Luca Bovenzi, studioso di storia della moda e del tessuto, che proporrà una nuova lettura di una serie di ritratti conservati nelle sale della Galleria. Una lettura con un "taglio" diverso ...

Per saperne di più ...